Carta dei servizi

Home / About / Carta dei servizi

Biblioteca Alessandro Liberati del SSR del Lazio

La Biblioteca medica virtuale Alessandro Liberati del SSR del Lazio (BAL) – è uno strumento di supporto all’attività degli operatori della sanità della Regione Lazio. La BAL nasce per volontà della Regione Lazio e la sua gestione, prima affidata alla Biblioteca Antonio Filocamo dell’Agenzia di Sanità Pubblica, è ora assegnata al Dipartimento di Epidemiologia ASL Roma 1 (Deplazio) con propria nota prot. n. 242785 del 23/04/2014.

Il progetto è stato avviato ed è tuttora condotto in coerenza con alcuni dei principali obiettivi del lavoro del Dipartimento, che deve fornire ai decisori le migliori conoscenze scientifiche disponibili per pianificare interventi per migliorare la qualità e l’efficienza dell’assistenza sanitaria. È importante anche ricordare che il Dipartimento è centro italiano del working group internazionale GRADE (Grading of Recommendations Assessment, Development and Evaluation) per la produzione di Linee Guida e centro di coordinamento editoriale del gruppo Alcol e droghe della rete internazionale Cochrane.

1. LA CARTA DEI SERVIZI

La carta dei servizi rappresenta il “contratto” che la Biblioteca Alessandro Liberati (BAL) stipula con i propri utenti.

È un documento di carattere istituzionale che dichiara gli impegni assunti dall’organizzazione in riferimento ai servizi offerti e le modalità con le quali essi vengono erogati, nel rispetto di standard di qualità e di quantità rappresentati da indicatori periodicamente rilevati.

È uno strumento di conoscenza, tutela e verifica a disposizione degli utenti, che definisce reciproci diritti e doveri, in un’ottica di trasparenza e di partecipazione.

La carta dei servizi si propone di:

  • informare gli utenti sui servizi della BAL e sulle garanzie fornite per ciascuno di essi;
  • rendere più trasparenti i rapporti con gli utenti.

La carta è pubblicata sul sito web della BAL (www.bal.lazio.it) e viene aggiornata periodicamente per renderla aderente alla realtà operativa e alle esigenze degli utenti.

2. LE CARATTERISTICHE DELLA BIBLIOTECA ALESSANDRO LIBERATI

La BAL è costituita dall’insieme di informazioni, repertori, banche dati, periodici, collezioni di oggetti digitali, archivi e libri in formato cartaceo ed elettronico che il Deplazio seleziona, acquista, organizza e mette a disposizione dell’utenza, compatibilmente con le risorse a propria disposizione. Deplazio si impegna a offrire un servizio il più possibile utile e di facile utilizzo per l’accesso a risorse elettroniche selezionate e organizzate nella Biblioteca Digitale.

Per le caratteristiche stesse della Biblioteca, la BAL seleziona prioritariamente ai propri utenti risorse pubblicazione accessibili (open access) segnalando i contenuti a proprio giudizio più interessanti e rilevanti per la pratica assistenziale e per le politiche sanitarie. Allo stesso tempo, la redazione della BAL prepara segnalazioni e commenti sulla letteratura biomedica, rimandando ai testi originali per approfondimenti.

La BAL, infine, sollecita le Aziende sanitarie e ospedaliere a considerare acquisti consortili di risorse documentali e di banche dati, proponendosi come punto di accesso per gli utenti.

Il personale della BAL è disponibile nei seguenti orari:

  • Lunedì-Giovedì-Venerdì: 09.00-11.00
  • Martedì-Mercoledì: 09.00-11.00 / 14.00-17.00

L’orario può subire modificazioni sulla base delle esigenze dell’utenza e della possibilità del personale. (vedi periodi festivi).

La biblioteca può essere contattata al seguente recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica dedicato al contatto con gli utenti:

3. GLI UTENTI

Sono utenti della BAL coloro che usano i suoi servizi, spazi e strumenti, fisici e digitali. L’utenza della Biblioteca è distinta in:

    • Utenza istituzionale: personale sanitario, ricercatrici e ricercatori, personale tecnico-amministrativo del Servizio sanitario regionale del Lazio; personale legato da un rapporto formale di lavoro, ricerca o didattica la Regione Lazio.
    • Utenza esterna (utenza ospite): tutti coloro che non rientrano nell’utenza istituzionale, professioniste e professionisti sanitari di altre Regioni e Provincie autonome, cittadine e cittadini interessati all’approfondimento di tematiche riguardanti la salute e la sanità pubblica.

4. I SERVIZI OFFERTI DALLA BAL

Il personale della BAL si impegna a:

  • erogare i servizi nel rispetto dell’uguaglianza dei diritti degli utenti, con la massima disponibilità e collaborazione;
  • mantenere aggiornati servizi speciali come, per esempio, il motore di ricerca dedicato alle linee guida presente nel sito e gli approfondimenti tematici dedicati alle aree di principale interesse metodologico (per esempio, evidence-based medicine, evidence-based nursing, health technology assessment, ecc.)
  • comunicare tempestivamente agli utenti eventuali cambiamenti o interruzioni nell’erogazione;
  • garantire una chiara e adeguata comunicazione di tutte le opportunità offerte agli utenti e delle modalità di erogazione dei servizi, utilizzando un linguaggio chiaro e comprensibile a tutti. La pagina web e altri strumenti sono curati e aggiornati costantemente;
  • fornire un servizio di assistenza via e-mail per eventuali necessità e informazioni;
  • favorire la partecipazione degli utenti al miglioramento dei servizi, anche attraverso l’utilizzo di strumenti di interazione tra utenti e personale della BAL

Fotocopie

Presso la sede della BAL (Deplazio) è a disposizione dell’utente un servizio di fotocopiatura dei materiali posseduti dalla biblioteca. Il servizio è a pagamento, nel rispetto della normativa vigente sul diritto d’autore che autorizza la fotocopia dei libri ponendo il limite massimo del 15% di ciascun volume o fascicolo in commercio, comunque da intendersi esclusivamente per uso personale.

Non è previsto un servizio di prestito esterno per usufruire dei materiali posseduti dalla biblioteca al di fuori dei suoi locali.

E’ a disposizione di tutti gli utenti il catalogo online del posseduto della biblioteca.

I libri e i periodici non possono essere sottolineati o segnati. Gli utenti che danneggiano o smarriscono il materiale ricevuto in prestito o per la consultazione sono tenuti alla sostituzione dello stesso a proprie spese o a rifondere a Deplazio il corrispondente valore patrimoniale.

5. ASSISTENZA NELLA RICERCA DI INFORMAZIONI E CONSULENZA BIBLIOGRAFICA (Reference)

Compatibilmente con le risorse economiche e umane a disposizione della BAL, può essere fornito un servizio di supporto al migliore utilizzo degli strumenti di ricerca e di informazione posseduti dalla biblioteca.

Risponde sia al compito di orientare l’utente nell’uso della biblioteca, sia di guidarlo verso una conoscenza approfondita di tutte le risorse della biblioteca (cataloghi, periodici elettronici e banche dati, e-book, strumenti per la meta ricerca come Uptodate).

La Biblioteca può inoltre offrire un servizio di Ricerca bibliografica, effettuata gratuitamente da personale qualificato, avvalendosi delle banche dati biomediche elettroniche disponibili in biblioteca o presenti in Internet. Nel caso si abbia l’esigenza di una consulenza bibliografica approfondita relativa a determinate discipline e/o ricerche bibliografiche complesse è possibile fissare un appuntamento con il personale addetto alla consulenza specialistica.

6. ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Su richiesta, la BAL organizza corsi di formazione e di orientamento sull’uso delle risorse possedute dalla biblioteca, sia in presenza che a distanza, o in modalità blended.

La BAL offre, sempre su richiesta, corsi di formazione, seminari, webinar, sull’utilizzo degli strumenti per la valutazione critica degli studi, sulle ricerche bibliografiche e sui point-of-care tools più conosciuti e utilizzati, questi ultimi in collaborazione con le aziende editoriali produttrici.

I corsi sono aperti a tutti gli operatori sanitari afferenti al Sistema Sanitario Regionale del Lazio. Alcuni corsi saranno aperti anche ad utenti esterni della Biblioteca. Il catalogo dei corsi disponibili può essere consultato qui.

Le aziende private interessate ai corsi della BAL sono invitate a chiedere informazioni scrivendo a bibliotecaalessandroliberati@deplazio.it.

Prima approvazione: luglio 2023