Aree tematiche

Home / Notizie / Aree tematiche

Da uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine emerge che sono pochi i miglioramenti nei decessi per overdose di oppioidi con interventi basati sulla comunità. “Nell’analisi “intention-to-treat” i tassi di decessi per overdose da oppioidi erano simili tra il gruppo di intervento e il gruppo di controllo (47,2 decessi contro 51,7 per 100.000 …

Esiste un’associazione significativa tra l’uso delle sigarette elettroniche e l’insorgenza precoce dell’asma negli adulti americani. È quanto emerge da uno studio dei ricercatori dell’UTHealth Houston pubblicato su JAMA Network Open. La ricerca in particolare ha scoperto che gli adulti che erano liberi da asma all’inizio dello studio e avevano riferito di aver usato sigarette elettroniche …

I risultati di uno studio pubblicati sulla rivista Food and Environmental Virology dimostrano come alcuni tè inattivino il SARS-CoV-2 nella saliva, in alcuni casi fino al 99,9%. Un’evidenza non indifferente perché il virus infetta e si replica all’interno della cavità orale, passando attraverso l’orofaringe prima di raggiungere i polmoni. “L’inattivazione del SARS-CoV-2 nella bocca e …

Uno studio descrittivo qualitativo condotto da ricercatori finlandesi e pubblicato sul Journal of Advanced Nursing ha esplorato le percezioni degli operatori sanitari che lavorano nell’assistenza sanitaria primaria in materia di stili di vita sani per la prevenzione del diabete tipo 2 e di altre malattie croniche tra gli immigrati. Attraverso 4 focus group e interviste …

L’aumento dei tassi di ADHD e la disinformazione che nasce dai social media creano preoccupazioni sia sul fronte della diagnosi che su quello del trattamento. Ne parla un'analisi pubblicata sul BMJ. Negli ultimi anni, la prevalenza del disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) nei bambini ha registrato un aumento significativo in vari Paesi (la Germania …

Il parto nelle donne con pregresso parto cesareo potrebbe comportare un rischio più elevato di complicanze materne e perinatali, sia nei casi di parti cesarei sia nei parti spontanei. Uno studio condotto da gruppo di ricercatori canadesi e pubblicato su The Lancet ha riportato i risultati di uno studio randomizzato, multicentrico, per valutare se un intervento complesso, …

Una revisione sistematica e una metanalisi hanno valutato l'efficacia delle farmacoterapie per l’AUD. L’abuso di alcol è la terza causa di decessi prevenibili negli Stati Uniti (145.000 ogni anno). Eppure, nonostante l’elevata prevalenza e mortalità associate al disturbo da uso di alcol (AUD), solo una piccola percentuale delle persone che ne soffrono riceve la farmacoterapia, …

In uno studio i ricercatori hanno fatto luce sui regimi di attività fisica più efficaci per ridurre l'insulino-resistenza nei bambini e negli adolescenti in sovrappeso. Lo studio mirava a determinare gli approcci e le dosi di esercizio ottimali per questa popolazione vulnerabile. Lo studio ha incluso 55 studi che hanno coinvolto un totale di 3051 …

Un gruppo di ricercatori dell’Istituto di immunologia e immunoterapia dell’Università di Birmingham nel Regno Unito ha condotto uno studio qualitativo con lo scopo di esplorare il punto di vista di pediatri, specialisti nella cura del diabete di tipo I e altri stakeholder sulla fattibilità e accettabilità dello screening pediatrico per l'individuazione precoce di diabete di …

eBook InPratica

Raccolte monografiche del Pensiero Scientifico Editore
Non sei un abbonato

UpToDate

La più autorevole piattaforma di informazioni cliniche Evidence Based.
Risposte rapide ai quesiti della pratica clinica.
Come usare
| Consulta i