Aree tematiche

Home / Notizie / Aree tematiche

Uno studio descrittivo qualitativo condotto da ricercatori finlandesi e pubblicato sul Journal of Advanced Nursing ha esplorato le percezioni degli operatori sanitari che lavorano nell’assistenza sanitaria primaria in materia di stili di vita sani per la prevenzione del diabete tipo 2 e di altre malattie croniche tra gli immigrati. Attraverso 4 focus group e interviste …

L’aumento dei tassi di ADHD e la disinformazione che nasce dai social media creano preoccupazioni sia sul fronte della diagnosi che su quello del trattamento. Ne parla un'analisi pubblicata sul BMJ. Negli ultimi anni, la prevalenza del disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) nei bambini ha registrato un aumento significativo in vari Paesi (la Germania …

Il parto nelle donne con pregresso parto cesareo potrebbe comportare un rischio più elevato di complicanze materne e perinatali, sia nei casi di parti cesarei sia nei parti spontanei. Uno studio condotto da gruppo di ricercatori canadesi e pubblicato su The Lancet ha riportato i risultati di uno studio randomizzato, multicentrico, per valutare se un intervento complesso, …

Una revisione sistematica e una metanalisi hanno valutato l'efficacia delle farmacoterapie per l’AUD. L’abuso di alcol è la terza causa di decessi prevenibili negli Stati Uniti (145.000 ogni anno). Eppure, nonostante l’elevata prevalenza e mortalità associate al disturbo da uso di alcol (AUD), solo una piccola percentuale delle persone che ne soffrono riceve la farmacoterapia, …

In uno studio i ricercatori hanno fatto luce sui regimi di attività fisica più efficaci per ridurre l'insulino-resistenza nei bambini e negli adolescenti in sovrappeso. Lo studio mirava a determinare gli approcci e le dosi di esercizio ottimali per questa popolazione vulnerabile. Lo studio ha incluso 55 studi che hanno coinvolto un totale di 3051 …

Un gruppo di ricercatori dell’Istituto di immunologia e immunoterapia dell’Università di Birmingham nel Regno Unito ha condotto uno studio qualitativo con lo scopo di esplorare il punto di vista di pediatri, specialisti nella cura del diabete di tipo I e altri stakeholder sulla fattibilità e accettabilità dello screening pediatrico per l'individuazione precoce di diabete di …

Nella BAL Talk si è parlato di sviluppo nei primi anni dell’infanzia, delle implicazioni pratiche della grande mole di conoscenze interdisciplinari che si è accumulato negli ultimi anni, dell’“Early child development” (ECD) che il quadro teorico in cui queste conoscenze si inseriscono. In occasione dell'evento abbiamo incontrato Giorgio Tamburlini, autore di “I bambini in testa” …

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha recentemente pubblicato un nuovo rapporto sull’accesso alla morfina per uso medico, che descrive come la distribuzione globale della morfina come trattamento antalgico sia profondamente diseguale e non soddisfi le esigenze dei pazienti. Il rapporto, intitolato “Abbandonati nel dolore”, evidenzia i problemi nell’accesso a uno dei farmaci riconosciuti essenziali e …

Secondo una revisione sistematica, rispetto ad altri cannabinoidi l’uso del cannabidiolo (CBD) è un’opzione relativamente sicura per i pazienti epilettici. La Food and Drug Administration (US-FDA) degli Stati Uniti e l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) hanno approvato l’uso del CBD in diverse forme di epilessia grave, ad esempio le sindromi di Dravet e Lennox-Gastaut. …

eBook InPratica

Raccolte monografiche del Pensiero Scientifico Editore
Non sei un abbonato

UpToDate

La più autorevole piattaforma di informazioni cliniche Evidence Based.
Risposte rapide ai quesiti della pratica clinica.
Come usare