BAL Lazio

Aree tematiche

Screening elettrocardiografico (ECG) dell’asse QTc per prevenire il rischio cardiaco in persone trattate con metadone a mantenimento

Pubblicato giovedì 19 Gennaio 2017

Pani PP, Trogu E, Maremmani I, Pacini M. QTc interval screening for cardiac risk in methadone treatment of opioid dependence. Cochrane Database of Systematic Reviews 2013, Issue 6. Art. No.: CD008939. DOI: 10.1002/14651858.CD008939.pub2.

Background
Il metadone rappresenta oggi il gold standard di efficacia per il trattamento farmacologico della dipendenza da oppiacei. Il metadone, come molti altri farmaci, è stato implicato nel prolungamento della frequenza dell’intervallo dell’asse QTc dell’elettrocardiogramma (ECG), che è considerato un segno di aritmie come la torsione di punta (TdP). Ci sono state segnalazioni sulla associazione tra metadone, anche a dosaggi terapeutici, e TdP o morte cardiaca improvvisa. Su queste basi, sono state sviluppate raccomandazioni riguardanti lo screening del tratto QTc nei pazienti che ricevono un trattamento con metadone al fine di identificare i pazienti con QTc al di sopra delle soglie considerate a rischio di aritmie cardiache, e fornire a questi individui trattamenti alternativi (riduzione del dosaggio di metadone; trattamento con differenti agonisti degli oppiacei; trattamento dei fattori di rischio associati).

Obiettivi
Valutare l’efficacia e l’accettabilità dello screening dell’intervallo QTc per prevenire la morbosità e la mortalità cardiaco-correlata nei dipendenti da oppiacei in trattamento con metadone.

Strategia di ricerca
Sono stati ricercati MEDLINE, EMBASE, CINAHL (fino ad aprile 2013), il registro Cochrane dei trial controllati (CENTRAL), il registro specializzato del Gruppo Cochrane Droghe e Alcol, le principali fonti di studi in corso e le referenze bibliografiche degli studi reperiti attraverso le strategie di ricerca.

Criteri di selezione degli studi
Studi controllati randomizzati (RCT), studi clinici controllati (CCT) e studi non randomizzati (studi di coorte, studi prima-dopo, casi di serie interrotte, studi caso-controllo) che valutano l’efficacia dello screening dell’intervallo QTc per la prevenzione della morbosità e della mortalità nei dipendenti da oppiacei.

Raccolta e analisi dei dati
Due autori hanno indipendentemente vagliato ed estratto i dati dagli studi.

Risultati principali
Attraverso le strategie di ricerca sono stati individuati 872 record. Dopo la valutazione dei full text degli articoli, nessuno studio ha soddisfatto i criteri necessari per essere inserito nella revisione.

Conclusioni degli autori
Non è possibile trarre conclusioni circa l’efficacia delle strategie di screening per la prevenzione dell’intervallo QTc per prevenire la morbosità e la mortalità cardiaco-correlata nei dipendenti da oppiacei in trattamento con metadone.  Gli sforzi della ricerca dovrebbero concentrarsi sul rafforzamento delle prove circa l’efficacia di una diffusa attuazione di tali strategie e chiarire i benefici ei rischi ad esse associati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accedi agli articoli

McDonagh MS et al. Cannabis-based products for chronic pain : a systematic review. Ann Intern Med. 2022 Jun 7. doi: 10.7326/M21-4520. Epub ahead of print. PMID: 35667066.

Global Burden of Disease 2019 Cancer Collaboration et al. Cancer Incidence, Mortality, Years of Life Lost, Years Lived With Disability, and Disability-Adjusted Life Years for 29 Cancer Groups From 2010 to 2019: A Systematic Analysis for the Global Burden of Disease Study 2019. JAMA Oncol 2022;8(3):420-444.

Dehmer SP et al. Aspirin use to prevent cardiovascular disease and colorectal cancer: a decision analysis: technical report [Internet]. Rockville (MD): Agency for Healthcare Research and Quality (US); 2015 Sep. Report No.: 15-05229-EF-1.

Ezekowitz JA et al.; SODIUM-HF Investigators. Reduction of dietary sodium to less than 100 mmol in heart failure (SODIUM-HF): an international, open-label, randomised, controlled trial. Lancet 2022:S0140-6736(22)00369-5.

Fang Z et al. The role of mendelian randomization studies in deciphering the effect of obesity on cancer. JNCI: Journal of the National Cancer Institute 2022; 114 (3); 361-71.

Wong Chung JERE et al. Time to functional recovery after laser tonsillotomy performed under local anesthesia vs conventional tonsillectomy with general anesthesia among adults: a randomized clinical trial. JAMA Netw Open 2022;5(2):e2148655. JAMA Netw Open. 2022;5(2):e2148655.

Sundbøll J. Risk of parkinson disease and secondary parkinsonism in myocardial infarction survivors. Journal of the American Heart Association 2022; doi: 10.1161/JAHA.121.022768

Ferroni E et al. Gender related differences in gastrointestinal bleeding with oral anticoagulation in atrial fibrillation. J Cardiovasc Pharmacol Ther 2022;27:10742484211054609.

Lowenstein M et al. Sustained implementation of a multicomponent strategy to increase emergency department-initiated interventions for opioid use disorder. Ann Emerg Med 2021:S0196-0644(21)01380-9.

Okereke OI et al. Effect of long-term supplementation with marine omega-3 fatty acids vs placebo on risk of depression or clinically relevant depressive symptoms and on change in mood scores: a randomized clinical trial. JAMA 2021;326(23):2385-2394.

Gaillard EA et al. European Respiratory Society clinical practice guidelines for the diagnosis of asthma in children aged 5-16 years. Eur Respir J 2021;58(5):2004173.

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine