EBNursing

Home > Argomenti > EBNursing
“L’infermiere fonda il proprio operato su conoscenze validate e aggiornate, cosí da garantire alla persona le cure e l’assistenza piú efficaci”. (Codice deontologico della professione infermieristica: 3,1) Le funzioni della EBN
  • agevolare i processi decisionali nell’assistenza infermieristica, fornendo (quando sono disponibili) conoscenze scientifiche fondate e accertate;
  • indurre il personale infermieristico a porsi quesiti clinici rilevanti;
  • promuovere lo sviluppo e stimolare la verifica periodica di criteri e linee guida in base a studi empirici quantitativi e qualitativi;
  • aiutare l’infermiere a trovare piú velocemente risultati scientifici, ad ordinarli, verificarli e valutarne la rilevanza reale.
Le sei fasi della EBN
  1. comprendere il compito da affrontare, ossia qual è il problema assistenziale da risolvere;
  2. formulare un quesito;
  3. eseguire in base al quesito una ricerca bibliografica;
  4. compiere una valutazione critica dei risultati;
  5. recepire tali risultati nella pratica clinica quotidiana;
  6. eseguire una verifica degli esiti pratici riscontrati.

News

nursing

Un regalo di Natale anticipato dall’International Journal of Nursing Studies: il primo numero del 2015 è già online ed è tutto open. Difficile scegliere tra circa cinquanta articoli e più di cinquecento pagine. Qui segnaliamo l’editoriale “Research assessment: the impact of impact” di Hugh McKenna, del board della rivista, oltre che chair del Research Excellence …