BAL Lazio

Notizie

BAL Talk 21 | La medicina fondata sull’impazienza

Pubblicato lunedì 11 Novembre 2019

Lunedì 25 novembre 2019 (Roma, Dipartimento di Epidemiologia del SSR del Lazio, h 16.00-18.00). L’impazienza è quella di superare i limiti per puntare alla massima qualità delle cure e di farlo il prima possibile, perché un elemento cruciale dell’innovazione è la tempestività: se si aspetta troppo, l’innovazione è già passata. Ma quali sono i percorsi con cui si declina in medicina?

Il libro di Alberto Tozzi Impazienti (edito dal Pensiero Scientifico) che farà da filo conduttore della BAL Talk, risponde a questa domanda in una fase storica nella quale, dopo una serie di svolte decisive che hanno segnato profondamente la medicina – l’EBM e la cultura del miglioramento continuo su tutte – c’è bisogno probabilmente di un altro impulso, c’è la necessità di scoprire cose nuove con metodi che ancora non conosciamo. Non casualmente molte delle ispirazioni messe a frutto dall’ innovazione provengono da ambienti esterni alla medicina e spesso il medico ne sa ben poco.

Durante la BAL Talk si parlerà anche di rischio. Chi prende le decisioni è tendenzialmente diffidente a sperimentare cose che hanno un rischio elevato, mentre chi sperimenta in vista dell’innovazione deve necessariamente mettere in conto qualche rischio, perfino quello del fallimento, considerato spesso inaccettabile nella nostra società.

Si parlerà anche di cultura dell’innovazione. Anche l’innovazione cosiddetta disruptive – che prevede un vero salto rispetto alla situazione precedente, uno scarto in grado di cambiare drasticamente lo scenario – quasi mai avviene per caso ma, al contrario, deve essere sistematicamente ricercata con impegno, attenzione alla qualità e ai costi, multidisciplinarità e scambio di idee.

Si sgombrerà il campo da alcuni equivoci sostanziali, per esempio la falsa equivalenza tra innovazione e tecnologia. Perché, se innovazione significa creare nuovo valore, può esistere innovazione senza tecnologia come esiste tecnologia senza innovazione. L’innovazione la fanno gli uomini con l’ausilio di alcuni strumenti, talvolta tecnologici. Non si tratta quindi di una rivoluzione tecnologica ma, forse, di una rivoluzione umanistica: “L’innovazione cresce florida dove ci sono i valori umani più profondi”.

BAL Talk 21 (PDF)

La medicina fondata sull’impazienza

Conversazione con SERGIO PILLON| direttore dell’Unita operativa di Telemedicina, AO San Camillo-Forlanini, Roma| EMILIO ROMANINI| chirurgo ortopedico, co-fondatore del gruppo italiano GLOBE per un’ortopedia basata sulle prove| EUGENIO SANTORO| capo Laboratorio di informatica medica, Dipartimento di salute pubblica dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri IRCCS, Roma

Sarà presente: ALBERTO TOZZI | Autore del libro Impazienti

Lunedì 25 novembre 2019 – h 16.00 – 18.00

Dipartimento di Epidemiologia del SSR del Lazio

via Cristoforo Colombo 112, Roma

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi agli articoli

US Preventive Services Task Force et al. Screening for hepatitis C virus infection in adolescents and adults: US Preventive Services Task Force Recommendation Statement. JAMA 2020 Mar 2. doi: 10.1001/jama.2020.

Sterling TR et al. Guidelines for the Treatment of latent tuberculosis infection: recommendations from the National Tuberculosis Controllers Association and CDC, 2020. MMWR Recomm Rep 2020;69(1):1-11.1123. [Epub ahead of print]

Wakeman SE et al. Comparative effectiveness of different treatment pathways for opioid use disorder. JAMA Netw Open 2020;3(2):e1920622.

Litonjua AA et al. Six-year follow-up of a trial of antenatal vitamin d for asthma reduction. N Engl J Med 2020;382(6):525-533.

Corder K et al. Becoming a parent: A systematic review and meta-analysis of changes in BMI, diet, and physical activity. Obes Rev 2020 Jan 19. doi: 10.1111/obr.12959. [Epub ahead of print]

Winpenny EM et al. Changes in physical activity, diet, and body weight across the education and employment transitions of early adulthood: A systematic review and meta-analysis. Obes Rev 2020 Jan 19. doi: 10.1111/obr.12962. [Epub ahead of print]

Fralick M et al. Assessing the risk for gout with sodium-glucose cotransporter-2 inhibitors in patients with type 2 diabetes: a population-based cohort study. Ann Intern Med 2020 Jan 14. doi: 10.7326/M19-2610. [Epub ahead of print]

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.