Home / Notizie / BAL Talk 28 | Covid-19: una mappa online…

BAL Talk 28 | Covid-19: una mappa online per conoscere e decidere

Giovedì 22 aprile 2021 (ore 17:00-18:30). Aggiornamento costante e sintesi dei risultati. Se la pandemia di Sars-Cov2 ci ha insegnato qualcosa è che la produzione scientifica che dovrebbe servire a contrastare la diffusione del virus non sempre è utile allo scopo, perché spesso è sovrabbondante, di qualità molto variabile e risulta difficile da sintetizzare e filtrare.

La piattaforma https://covid19.recmap.org/ nasce dalla collaborazione di importanti istituzioni e organizzazioni nazionali e internazionali con l’obiettivo di sintetizzare e fornire una “mappa vivente” delle raccomandazioni covid-19 per la clinica, la salute pubblica e la politica sanitaria. La mappa è contestualizzata, ricercabile per variabili chiave e costantemente aggiornata per consentire il miglior processo decisionale possibile ai vari livelli.

Nel corso della BAL Talk verranno presentate le funzioni e le potenzialità che rendono la piattaforma uno strumento estremamente prezioso per aiutare i decisori a identificare le migliori raccomandazioni disponibili per ogni contesto e questione di interesse.

LA BAL Talk 28 si svolgerà nella consueta formula virtuale su zoom.

BAL Talk 28 (PDF)

Interverranno

LUCIANA BALLINI [Presidente dell’Assemblea Plenaria EUnetHTA] MARINA DAVOLI [Direttore del Dipartimento di Epidemiologia del SSR del Lazio] FLORI DE GRASSI [Commissario ad acta per la Sanità della Regione Molise] ANNA DE MARCHIS [Medico di Medicina Generale] GIUSEPPE IPPOLITO [Direttore scientifico dell’INMI Lazzaro Spallanzani e componente del Comitato Tecnico Scientifico] NICOLA MAGRINI [Direttore Generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco]  EMANUELE NICASTRI [Direttore della Divisione di Malattie Infettive ad Elevata Intensità di Cura dell’INMI Lazzaro Spallanzani] HOLGER SCHÜNEMANN [Department of Health Research Methods, Evidence and Impact, McMaster University, Canada]

Giovedì 22 aprile 2021 – ore 17:00-18:30

Dipartimento di Epidemiologia del SSR del Lazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *