BAL Lazio

Notizie

Depressione: Omega-3 e placebo a confronto

Pubblicato giovedì 12 Novembre 2015

Secondo una revisione Cochrane pubblicata da poco, non ci sono prove sufficienti sull’efficacia degli acidi grassi Omega-3 nel trattamento della depressione maggiore.

I risultati principali: sono stati raccolti dati da 25 trial randomizzati su 1438 persone che hanno confrontato l’impatto della somministrazione di integratori a base di acidi grassi Omega-3 (n-3PUFA) in capsule contro placebo e uno studio che confrontava gli Omega-3 con il trattamento farmacologico (n = 40). In confronto a placebo, l’integrazione con Omega-3 ha comportato un beneficio da lieve e modesto per la sintomatologia depressiva: -0.32 (95% Intervallo di confidenza (IC) da -0.12 a -0.52), ma è improbabile che tale effetto sia clinicamente rilevante. Gli eventi avversi erano simili nel gruppo placebo e nel gruppo trattato con Omega-3; anche per gli altri esiti considerati non sono stati evidenziati effetti significativi a favore dell’Omega-3. Nell’unico studio che confrontava Omega-3 e farmaci antidepressivi sono stati rilevati benefici comparabili; per quest’ultimo studio non sono stati valutati gli eventi avversi.

Nel complesso, gli autori evidenziano una bassa qualità delle evidenze. “Attualmente non abbiamo sufficienti evidenze di alta qualità per stabilire quali siano gli effetti degli acidi grassi Omega-3 nel trattamento del disturbo depressivo maggiore”, ha dichiarato la responsabile dello studio, Katherine Appleton della Bournemouth University, e ha aggiunto: “È importante che le persone che soffrono di depressione siano consapevoli di questo, in modo che possano compiere scelte più informate”.

Fonte:
Appleton KM, Sallis HM, Perry R, Ness AR, Churchill R. Omega-3 fatty acids for depression in adults. Cochrane Database of Systematic Reviews 2014, Issue 5 . Art. No.: CD004692. DOI: 10.1002/14651858.CD004692.pub3.

Vedi anche l’articolo UpToDate Unipolar major depression in adults: Choosing initial treatment

Archiviato in ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi agli articoli

Razaz N et al. Association between Apgar scores of 7 to 9 and neonatal mortality and morbidity: population based cohort study of term infants in Sweden. BMJ 2019; 365:1656.

Razaz N et al One-minute and five-minute Apgar scores and child developmental health at 5 years of age: a population-based cohort study in British Columbia, Canada BMJ Open 2019;9:e027655.

European Association for the Study of Obesity. Pregnant women who were overweight children are at increased risk of developing hypertensive disorders.

Spinelli A et al. Prevalence of severe obesity among primary school children in 21 european countries. Obes Facts 2019;12:244-258.

Akyea RK et al. Sub-optimal cholesterol response to initiation of statins and future risk of cardiovascular disease. Heart Published Online First: 15 April 2019. doi: 10.1136/heartjnl-2018-314253.

Qaseem A et al.; for the Clinical Guidelines Committee of the American College of Physicians. Screening for breast cancer in average-risk women: a guidance statement from the american college of physicians. Ann Intern Med. [Epub ahead of print 9 April 2019] doi: 10.7326/M18-2147.

Elmore JG, Lee CI. A guide to a guidance statement on screening guidelines. Ann Intern Med. [Epub ahead of print 9 April 2019] doi: 10.7326/M19-0726.

Feldman AG et al. Incidence of hospitalization for vaccine-preventable infections in children following solid organ transplant and associated morbidity, mortality, and costs. JAMA Pediatr. 2019 Jan 14. [Epub ahead of print]

Feldman AG et al. Hospitalizations for respiratory syncytial virus and vaccine-preventable infections in the first 2 years after pediatric liver transplant. J Pediatr 2017;182:232-238.e1.

Feldman AG et al. Immunization practices among pediatric transplant hepatologists. Pediatr Transplantation 2016;20:1038-1044.

Rubin LG et al.; Infectious Diseases Society of America. 2013 IDSA clinical practice guideline for vaccination of the immunocompromised host. Clin Infect Dis 2014;58(3):e44-100.

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.