Home / Notizie / Eventi meteorologici estremi: rischi per…

Eventi meteorologici estremi: rischi per la salute materna nei Paesi più poveri

Uno studio pubblicato su BMJ Open ha fatto luce sull’impatto critico degli eventi meteorologici estremi sulla salute materna nelle regioni povere di risorse dei Paesi a basso e medio reddito. La ricerca evidenzia l’urgente necessità di una comprensione più approfondita del modo in cui questi fenomeni influenzano la salute materna, sottolineando le lacune nelle conoscenze attuali e la necessità di studi più mirati.

Risultati chiave
Gli eventi meteorologici estremi, tra cui tempeste tropicali, inondazioni, siccità e caldo estremo, sono stati identificati come fattori di stress significativi per la salute materna. La revisione, che ha incluso 15 studi – 4 quantitativi e 11 qualitativi – ha rilevato che questi eventi hanno avuto un impatto negativo sul benessere fisico e mentale delle madri.

Più in particolare i principali risultati coerenti tra gli studi sono stati: problemi di accesso ai servizi sanitari materni, malnutrizione, stress, aumento dei tassi di mortalità.

Gli studi qualitativi inclusi nella revisione hanno evidenziato le esperienze vissute e le percezioni delle donne colpite, corroborando di fatto i dati quantitativi. Le donne hanno riferito di aver incontrato notevoli difficoltà nell’accesso all’assistenza sanitaria, nel mantenimento dell’alimentazione e nella gestione dello stress, tutti fattori che hanno aggravato i rischi per la loro salute e per quella dei loro bambini.

Lacune nella ricerca e prospettive future
Nonostante i risultati allarmanti, lo studio ha rilevato una sostanziale mancanza di prove specifiche per i contesti a basso reddito. Molti degli studi inclusi, pur essendo ambientati in Paesi a medio e basso reddito, si sono spesso concentrati sui risultati legati allo stress nelle aree ad alto reddito. Questa discrepanza sottolinea la necessità di una ricerca mirata che tenga conto delle sfide uniche affrontate dalle donne nelle regioni povere di risorse.

I ricercatori hanno sottolineato che le forti differenze nelle infrastrutture e nel supporto post-catastrofe tra i contesti ad alto reddito e quelli a basso e medio reddito rendono difficile generalizzare i risultati. Quindi studi completi focalizzati sulle regioni a basso reddito sono fondamentali per sviluppare interventi e politiche efficaci per mitigare l’impatto degli eventi meteorologici estremi sulla salute materna.

Fonte
Pappas A et al. Extreme weather events and maternal health in low-income and middle-income countries: a scoping review. BMJ Open. 2024;14(6):e079361.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *