BAL Lazio

Notizie

FAD: Metodologia della ricerca clinica nelle aziende sanitarie

Pubblicato giovedì 1 Dicembre 2016

È online fino alla fine di dicembre 2016 un corso gratuito di formazione a distanza sulla metodologia della ricerca clinica che fornisce 28,5 credti ECM, aperto a tutte le professioni sanitarie.

La crescente partecipazione delle strutture sanitarie alle attività di ricerca richiede la formazione di figure professionali esperte nella ideazione, pianificazione e conduzione di progetti di ricerca clinica. La Cattedra di Statistica Medica dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia insieme all’Azienda Policlinico di Modena e al centro e-learning di Ateneo si propone, attraverso un corso di formazione a distanza (FAD), di fornire al professionista sanitario le competenze metodologiche di base necessarie per partecipare attivamente al processo di produzione della ricerca sanitaria rilevante per la pratica clinica.

Il corpo docente coinvolto nell’insegnamento è formato da docenti, ricercatori e professionisti esperti di metodologia della ricerca clinica.

Quali gli argomenti trattati?
Il direttore scientifico del corso, Roberto d’Amico (Professore associato di Statistica Medica Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia), ne illustra i contenuti: “Il corso è organizzato in moduli che affronteranno tematiche diverse. Il primo modulo riguarda la medicina basata sull’evidenza scientifica,il secondo introduce i disegni di studio, quelli utilizzati per rispondere ai quesiti clinici più frequenti. Un modulo è dedicato alla metodologia di ricerca per gli studi nella letteratura medica. Alcuni moduli si occupano della metodologia alla base degli studi che valutano l’efficacia degli interventi sanitari, ovvero gli studi randomizzati controllati, ponendo molto l’enfasi sull’interpretazione dei risultati. Viene introdotta anche la metodologia delle revisioni sistematiche, metanalisi, linee guida, e come si interpretano i risultati da loro ottenuti. Ma non solo. Alcuni moduli sono dedicati al ruolo del comitato etico, a partire dalla sua evoluzione storica. Viene descritta la sua composizione e la procedura da seguire e la documentazione da presentare quando si vuole iniziare una sperimentazione che coinvolge le persone. Nel corso sono affrontati anche gli studi di audit e quelli osservazionali”.

Una iniziativa che, oltre a promuovere la partecipazione delle strutture sanitarie all’attività di ricerca, potrà favorire anche un approccio più critico e consapevole alla letteratura scientifica.

INFO:
Link:
http://formazione.medmoocs.it/course/index.php?categoryid=4
ID Evento: 153967
Dal 02/05/2016  al  31/12/2016
Costo: 0 €
Crediti: 28,5
Ore: 19
Tipologia: Evento FAD

Segreteria organizzativa: cea@unimore.it   telefono 0522522521

Il corso è rivolto a TUTTE LE PROFESSIONI SANITARIE.

Il video con la presentazione del corso.

Tagged ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi agli articoli

Garutti M et al. Checkpoint inhibitors, fertility, pregnancy, and sexual life: a systematic review. ESMO Open 2021;6(5):100276.

Hauptman M et al. Individual- and community-level factors associated with detectable and elevated blood lead levels in US children: results from a national clinical laboratory. JAMA Pediatr. Published online September 27, 2021. doi:10.1001/jamapediatrics.2021.3518

Marcus GM et al. Acute consumption of alcohol and discrete atrial fibrillation events. Ann Intern Med 2021 Aug 31. doi: 10.7326/M21-0228. Epub ahead of print. PMID: 34461028.

Fakir AMS et al. Pandemic catch-22: the role of mobility restrictions and institutional inequalities in halting the spread of COVID-19. PLOS ONE 2021; 16(6): e0253348.

Alemany S, Avella-García C, Liew Z, et al. Prenatal and postnatal exposure to acetaminophen in relation to autism spectrum and attention-deficit and hyperactivity symptoms in childhood: Meta-analysis in six European population-based cohorts. Eur J Epidemiol (2021). https://doi.org/10.1007/s10654-021-00754-4

Salazar de Pablo G et al. Universal and selective interventions to prevent poor mental health outcomes in young people: systematic review and meta-analysis. Harvard Review of Psychiatry 2021;29 (3) 196-215.

Currie JM et al. Prescribing of opioid analgesics and buprenorphine for opioid use disorder during the covid-19 pandemic. JAMA Netw Open 2021;4(4):e216147.

Marson A, Burnside G, Appleton R, et al.; SANAD II collaborators. The SANAD II study of the effectiveness and cost-effectiveness of valproate versus levetiracetam for newly diagnosed generalised and unclassifiable epilepsy: an open-label, non-inferiority, multicentre, phase 4, randomised controlled trial. Lancet 2021;397(10282):1375-1386.

Marson A, Burnside G, Appleton R, et al.; SANAD II collaborators. The SANAD II study of the effectiveness and cost-effectiveness of levetiracetam, zonisamide, or lamotrigine for newly diagnosed focal epilepsy: an open-label, non-inferiority, multicentre, phase 4, randomised controlled trial. Lancet 2021;397(10282):1363-1374.

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.