Home / Notizie / Il sale peggiora la dermatite atopica?

Il sale peggiora la dermatite atopica?

I cambiamenti nell’assunzione giornaliera di sale possono spiegare le riacutizzazioni dell’eczema. Lo studio dell’UCSF pubblicato su JAMA Dermatology evidenzia che anche mangiare soltanto un grammo in più di sodio al giorno – la quantità contenuta in un Big Mac – aumenta la probabilità di riacutizzazioni del 22%.

L’eczema, conosciuto anche come dermatite atopica, è una delle malattie della pelle più comuni. Ed è diventata sempre più comune negli ultimi anni, soprattutto nei paesi industrializzati, coinvolgendo fattori ambientali e di stile di vita come la dieta.

La scoperta recente degli scienziati è che il sodio è immagazzinato nella pelle, dove potrebbe svolgere un ruolo nell’infiammazione dell’eczema.

“La maggior parte degli americani mangia troppo sale e può tranquillamente ridurne l’assunzione ai livelli raccomandati”, spiega Katrina Abuabara, professore associato di dermatologia presso l’UCSF e autrice dello studio.

Per il loro studio trasversale i ricercatori hanno analizzato i dati di oltre 215.000 persone di età compresa tra i 30 e i 70 anni provenienti dalla Biobank del Regno Unito, che includono campioni di urina e cartelle cliniche elettroniche. Potevano dire quanto sodio ogni persona stava mangiando dai campioni di urina; e hanno potuto vedere se le persone avevano una diagnosi di dermatite atopica, nonché la gravità, dai codici di prescrizione.

Hanno scoperto che ogni grammo aggiuntivo di sodio escreto nelle urine nell’arco di 24 ore era associato a una probabilità maggiore dell’11% di una diagnosi di eczema; Probabilità più alte del 16% di avere un caso attivo; e probabilità più elevate dell’11% di maggiore gravità.

Successivamente hanno esaminato 13.000 adulti statunitensi nel National Health and Nutrition Examination Survey scoprendo che mangiare solo un grammo in più al giorno di sodio – circa mezzo cucchiaino di sale da cucina – era associato a una probabilità maggiore del 22% di un caso attivo di eczema.

Fonte
Chiang BM et al. Sodium intake and atopic dermatitis. JAMA Dermatol 2024:e241544.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *