BAL Lazio

Notizie

Medicaid esteso negli USA: si vedono i risultati

Pubblicato lunedì 7 Giugno 2021

I pazienti a cui è stato diagnosticato un tumore vivono più a lungo negli Stati americani che adottano limiti di reddito Medicaid più elevati. Questo è quanto emerge da uno studio presentato durante l’edizione 2021 del congresso ASCO.

“Lo studio mostra che gli Stati con limiti di ammissibilità al reddito Medicaid estesi hanno migliorato i tassi di sopravvivenza al cancro, e l’associazione è confermata per i vari tipi e stadi di tumori. La copertura assicurativa sanitaria è associata a un migliore accesso alla prevenzione, alla diagnosi e al trattamento del cancro, consentendoci migliori opportunità per fornire le cure giuste al paziente giusto al momento giusto”, è il commento del presidente ASCO Lori J. Pierce.

Medicaid il più grande fornitore servizi medici e sanitari per le persone a basso reddito negli Stati Uniti. Una disposizione dell’Affordable Care Act (ACA) emanato nel 2014 ha aiutato gli Stati ad espandere la copertura Medicaid per gli adulti non anziani a basso reddito fino al 138% della FPL, anche se non tutti hanno adottato scelto questa strada (solo 39 Stati a oggi).

Lo studio ha utilizzato il National Cancer Database, prendendo in considerazione 1,5 milioni di adulti a cui è stato recentemente diagnosticato uno dei 17 tumori più comuni tra il 2010 e il 2013, ed esaminando l’associazione tra i limiti di ammissibilità statali a Medicaid e la sopravvivenza a lungo termine dei pazienti con nuova diagnosi di cancro.

Con un follow-up di 8 anni, limiti di ammissibilità di reddito Medicaid più ampi sono stati associati a una migliore sopravvivenza a lungo termine rispetto ai pazienti che vivevano in Stati con limiti di ammissibilità inferiori. Dallo studio è anche emerso che questa associazione si manteneva in diversi tipi di tumore e rispetto a pazienti con malattia in fase sia iniziale sia avanzata al momento della diagnosi.

In prospettiva i ricercatori stanno progettando di utilizzare lo stesso database per indagare sull’associazione tra i limiti di ammissibilità di reddito di Medicaid e l’accesso al trattamento del tumore tra i pazienti oncologici di nuova diagnosi.

Fonte

https://www.asco.org/about-asco/press-center/news-releases/patients-newly-diagnosed-cancer-live-longer-states-higher

Tagged , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi agli articoli

Garutti M et al. Checkpoint inhibitors, fertility, pregnancy, and sexual life: a systematic review. ESMO Open 2021;6(5):100276.

Hauptman M et al. Individual- and community-level factors associated with detectable and elevated blood lead levels in US children: results from a national clinical laboratory. JAMA Pediatr. Published online September 27, 2021. doi:10.1001/jamapediatrics.2021.3518

Marcus GM et al. Acute consumption of alcohol and discrete atrial fibrillation events. Ann Intern Med 2021 Aug 31. doi: 10.7326/M21-0228. Epub ahead of print. PMID: 34461028.

Fakir AMS et al. Pandemic catch-22: the role of mobility restrictions and institutional inequalities in halting the spread of COVID-19. PLOS ONE 2021; 16(6): e0253348.

Alemany S, Avella-García C, Liew Z, et al. Prenatal and postnatal exposure to acetaminophen in relation to autism spectrum and attention-deficit and hyperactivity symptoms in childhood: Meta-analysis in six European population-based cohorts. Eur J Epidemiol (2021). https://doi.org/10.1007/s10654-021-00754-4

Salazar de Pablo G et al. Universal and selective interventions to prevent poor mental health outcomes in young people: systematic review and meta-analysis. Harvard Review of Psychiatry 2021;29 (3) 196-215.

Currie JM et al. Prescribing of opioid analgesics and buprenorphine for opioid use disorder during the covid-19 pandemic. JAMA Netw Open 2021;4(4):e216147.

Marson A, Burnside G, Appleton R, et al.; SANAD II collaborators. The SANAD II study of the effectiveness and cost-effectiveness of valproate versus levetiracetam for newly diagnosed generalised and unclassifiable epilepsy: an open-label, non-inferiority, multicentre, phase 4, randomised controlled trial. Lancet 2021;397(10282):1375-1386.

Marson A, Burnside G, Appleton R, et al.; SANAD II collaborators. The SANAD II study of the effectiveness and cost-effectiveness of levetiracetam, zonisamide, or lamotrigine for newly diagnosed focal epilepsy: an open-label, non-inferiority, multicentre, phase 4, randomised controlled trial. Lancet 2021;397(10282):1363-1374.

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.