BAL Lazio

Notizie

Monkeypox e le acque reflue

Pubblicato martedì 13 Settembre 2022

Monkeypox, un virus che provoca eruzioni cutanee dolorose e sintomi simil-influenzali e si sta diffondendo rapidamente in molte parti del mondo, potrebbe essere meglio controllato facendo ricorso all’epidemiologia delle acque reflue. Il metodo che è stato ampiamente applicato per monitorare la trasmissione SARS-CoV-2 potrebbe essere ottimizzato per il vaiolo delle scimmie, con la capacità di rilevare potenzialmente fino a sette infezioni ogni 100.000 persone.

Come il SARS-CoV-2, il virus del vaiolo delle scimmie può diffondersi dalle persone infette attraverso le feci, l’urina e la saliva. Recentemente, i ricercatori hanno rilevato il suo DNA nelle acque reflue utilizzando campioni di reazione a catena della polimerasi (PCR). Nonostante il successo col SARS-CoV-2 il monitoraggio degli attuali focolai di vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti con l’epidemiologia basata sulle acque reflue è stato limitato. Per favorire lo sviluppo della tecnica Kyle Bibby e William Chen hanno voluto valutare la fattibilità di questa tecnica per rilevare il DNA virale del vaiolo delle scimmie in diversi scenari di acque reflue.

I ricercatori hanno raccolto informazioni da precedenti studi scientifici sulla diffusione del DNA virale del vaiolo delle scimmie dalla saliva, dalle feci e dalle urine nei flussi di acque reflue. Hanno analizzato quei dati in combinazione con l’uso quotidiano di acqua delle persone, concludendo che le persone infette possono versare da 13.000 a 208 miliardi di copie del genoma al giorno nelle fogne, con la maggior parte di quella quantità proveniente dalle feci. I risultati hanno indicato che un singolo test PCR condotto al livello più basso di sensibilità potrebbe teoricamente rilevare sette casi su 100.000 persone nell’impianto di trattamento delle acque reflue medio degli Stati Uniti.

Successivamente il team ha sviluppato una strategia per determinare il numero di test PCR che dovrebbero essere eseguiti per campioni di acque reflue raccolti negli Stati Uniti e in altri paesi, a seconda dei tassi previsti di vaiolo delle scimmie e del livello di sensibilità desiderato. Per gli Stati Uniti, al tasso medio di casi al 15 luglio 2022, ogni campione avrebbe bisogno di otto test replicati utilizzando un livello di sensibilità moderatamente alto per rilevare correttamente il vaiolo delle scimmie nelle acque reflue, mentre a un tasso massimo sospetto di casi (0,0012%) sarebbero necessarie quattro repliche a un livello di sensibilità inferiore. Da metà luglio negli Stati Uniti il numero dei casi è probabilmente aumentato, quindi i ricercatori prevedono che basterebbe anche un numero inferiore di repliche.

Fonte
Chen W, Bibby K. Model-based theoretical evaluation of the feasibility of using wastewater-based epidemiology to monitor Monkeypox. Environmental Science & Technology Letters 2022; 9 (9): 772-778.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accedi agli articoli

Cascino TM, Somanchi S, Colvin M et al. Racial and sex inequities in the use of and outcomes after left ventricular assist device implantation among medicare beneficiaries. JAMA Netw Open 2022;5(7):e2223080.

Ma H et al. Adding salt to foods and hazard of premature mortality. Eur Heart J. 2022 Jul 10:ehac208. doi: 10.1093/eurheartj/ehac208. Epub ahead of print. PMID: 35808995.

Clarke PM et al. The comparative mortality of an elite group in the long run of history: an observational analysis of politicians from 11 countries. Eur J Epidemiol 2022:23:1-9.

Wang P et al. Associations between long-term drought and diarrhea among children under five in low- and middle-income countries. Nat Commun 2022;13(1):3661.

McDonagh MS et al. Cannabis-based products for chronic pain : a systematic review. Ann Intern Med. 2022 Jun 7. doi: 10.7326/M21-4520. Epub ahead of print. PMID: 35667066.

Global Burden of Disease 2019 Cancer Collaboration et al. Cancer Incidence, Mortality, Years of Life Lost, Years Lived With Disability, and Disability-Adjusted Life Years for 29 Cancer Groups From 2010 to 2019: A Systematic Analysis for the Global Burden of Disease Study 2019. JAMA Oncol 2022;8(3):420-444.

Dehmer SP et al. Aspirin use to prevent cardiovascular disease and colorectal cancer: a decision analysis: technical report [Internet]. Rockville (MD): Agency for Healthcare Research and Quality (US); 2015 Sep. Report No.: 15-05229-EF-1.

Ezekowitz JA et al.; SODIUM-HF Investigators. Reduction of dietary sodium to less than 100 mmol in heart failure (SODIUM-HF): an international, open-label, randomised, controlled trial. Lancet 2022:S0140-6736(22)00369-5.

Fang Z et al. The role of mendelian randomization studies in deciphering the effect of obesity on cancer. JNCI: Journal of the National Cancer Institute 2022; 114 (3); 361-71.

Wong Chung JERE et al. Time to functional recovery after laser tonsillotomy performed under local anesthesia vs conventional tonsillectomy with general anesthesia among adults: a randomized clinical trial. JAMA Netw Open 2022;5(2):e2148655. JAMA Netw Open. 2022;5(2):e2148655.

Sundbøll J. Risk of parkinson disease and secondary parkinsonism in myocardial infarction survivors. Journal of the American Heart Association 2022; doi: 10.1161/JAHA.121.022768

Ferroni E et al. Gender related differences in gastrointestinal bleeding with oral anticoagulation in atrial fibrillation. J Cardiovasc Pharmacol Ther 2022;27:10742484211054609.

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine