BAL Lazio

Notizie

Screening cardiologico: è utile?

Pubblicato venerdì 17 Aprile 2015

“I clinici non dovrebbero richiedere elettrocardiogrammi da sforzo o a riposo, ecocardiografie da sforzo o scintigrafie miocardiche da sforzo come screening per malattia cardiaca in persone adulte, asintomatiche, a basso rischio”.

È la raccomandazione (high-value care advice) dell’American College of Physicians (ACP), in seguito a una review narrativa pubbicata sugli Annals of Internal Medicine che si basa su revisioni sistematiche, linee guida e articoli su rischi e benefici dello screening cardiologico per malattie cardiache in adulti a basso rischio.

Quali i benefici dello screening?

  • Identificazione di coronaropatie non diagnosticate
  • Indetificazione di persone a maggior rischio di eventi cardiovascolari

Quali i rischi dello screening?

  • Test da sforzo: morte improvvisa o un evento che richiede ospedalizzazione, eventi avversi legati ai farmaci per indurre lo stress
  • Scintigrafia miocardica: esposizione a radiazioni
  • Risultati falsi positivi: ansia, ulteriori test e trattamenti inutili

Sovratrattamento e trattamenti inappropriati

Secondo la review non ci sono evidenze che lo screening per malattie cardiache migliori gli esiti principali (mortalità ed eventi cardiovascolari): tra le persone adulte a basso rischio la prevalenza delle coronaropatie è bassa e lo screening ha uno scarso valore predittivo. Si consiglia piuttosto, anche in questa popolazione, di intervenire sui fattori di rischio modificabili, come il fumo, il diabete, la pressione, l’iperlipidemia, il sovrappeso e la scarsa attività fisica. Le raccomandazioni dell’ACP non riguardano pazienti sintomatici o gli atleti prima della partecipazione a eventi sportivi.

Anche l’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO) si è confrontata sull’identificazione di indagini diagnostiche inappropriate in prevenzione cardiovascolare primaria. Per approfondire:

Slow Medicine ha curato la traduzione in italiano delle pratiche a rischio inappropriatezza pubblicate nell’ambito dell’iniziativa “Choosing Wisely”: tra queste pratiche ci sono anche quelle relative allo screening cardiologico in persone adulte a basso rischio, segnalate dall’American College of Cardiology e dall’American Society of Nuclear Cardiology, nell’ambito dell’iniziativa Choosing Wisely. Per approfondire: Slow Medicine, Fare di più non significa fare meglio.

Fonti:
Chou R, for the High Value Care Task Force of the American College of Physicians. Cardiac Screening With Electrocardiography, Stress Echocardiography, or Myocardial Perfusion Imaging: Advice for High-Value Care From the American College of Physicians. Ann Intern Med. 2015;162(6):438-447. doi:10.7326/M14-1225

Sintesi per i pazienti
Cardiac Screening With Electrocardiography, Stress Echocardiography, or Myocardial Perfusion Imaging. Ann Intern Med. 2015;162(6):I-38. doi:10.7326/P15-9007

Archiviato in , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi agli articoli

Huang J, Yang F, Chien W, et al. Risk of substance use disorder and its associations with comorbidities and psychotropic agents in patients with autism. JAMA Pediatr. Published online January 04, 2021.

Ezekowitz JA et al. Is there a sex gap in surviving an acute coronary syndrome or subsequent development of heart failure? Circulation, 30 november 2020.

Collaborative Group on Hormonal Factors in Breast Cancer. Type and timing of menopausal hormone therapy and breast cancer risk: individual participant meta-analysis of the worldwide epidemiological evidence. Lancet 2019;394(10204):1159-68.

Vinogradova Y et al. Use of hormone replacement therapy and risk of breast cancer: nested case-control studies using the QResearch and CPRD databases. BMJ 2020; 371 :m3873

Gibbison B al. Prophylactic corticosteroids for paediatric heart surgery with cardiopulmonary bypass. Cochrane Database of Systematic Reviews 2020, Issue 10.

Hartmann‐Boyce  J, McRobbie  H, Bullen  C, Begh  R, Stead  LF, Hajek  P. Electronic cigarettes for smoking cessation. Cochrane Database of Systematic Reviews 2016, Issue 9. Art. No.: CD010216. DOI:

Miovský M et al. Attention Deficit Hyperactivity Disorder among clients diagnosed with a substance use disorder in the therapeutic communities: prevalence and psychiatric comorbidity. Eur Addict Res 2020.

Ortel TL et al. American Society of Hematology 2020 guidelines for management of venous thromboembolism: treatment of deep vein thrombosis and pulmonary embolism. Blood Adv 2020; 4(19): 4693-4738.

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.