BAL Lazio

Notizie

Tumori e aumento del rischio cardiovascolare

Pubblicato venerdì 1 Luglio 2022

In base ai risultati di un ampio studio condotto dai ricercatori della Johns Hopkins Medicine e pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, i sopravvissuti adulti al cancro hanno un rischio maggiore di incorrere in insufficienza cardiaca e altre malattie cardiovascolari rispetto agli adulti che non hanno avuto un cancro.

Secondo la ricerca i sopravvissuti adulti al cancro avevano un rischio aumentato di malattie cardiovascolari del 42% rispetto alle persone senza cancro, con un rischio particolarmente elevato di sviluppare insufficienza cardiaca (rischio maggiore del 52%), seguito da ictus (rischio maggiore del 22%). Non sono state rilevate differenze significative nel rischio di malattia coronarica tra quelli con e senza cancro.

Lo studio ha anche esaminato specifici tipi di cancro scoprendo che il rischio di malattia cardiovascolare non è distribuito in modo uniforme tra i tumori. Ad esempio, i tumori della mammella, del polmone, del colon-retto e quelli ematologici erano significativamente associati a un rischio più elevato, mentre il cancro della prostata non lo era.

“I grandi progressi nel trattamento del cancro significano che i pazienti vivono sempre più a lungo. Ciò significa che ora dobbiamo prestare attenzione ad altre malattie croniche, in particolare alle malattie cardiache, nei sopravvissuti”, commenta Elizabeth Selvin, autrice dello studio, della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health. “I sopravvissuti al cancro sono una popolazione ad alto rischio e dovrebbero avere la priorità per gli interventi che riducono la possibilità di malattie cardiache più avanti nella vita”.

L’analisi ha utilizzato i dati dell’Atherosclerosis Risk in Communities Study, uno studio prospettico di popolazione avviato nel 1987 sulle malattie cardiovascolari e sui fattori di rischio. Sono stati presi in considerazione 12.414 partecipanti, con un’età media di 54 anni, seguiti fino al 2020.

La tossicità cardiaca da terapie contro il cancro, o gli effetti cardiaci negativi di quelle terapie, possono essere particolarmente importanti nell’aumentare il rischio di malattie cardiovascolari in alcuni sopravvissuti al cancro. Ad esempio, le sopravvissute a tumori al seno e al sangue avevano un rischio significativamente più elevato di malattie cardiovascolari e questi tumori sono in genere gestiti con una combinazione di chemioterapia e radiazioni toraciche che possono danneggiare il cuore. Al contrario, i sopravvissuti al cancro alla prostata non presentavano un rischio aumentato, con la conclusione che questi pazienti possono essere gestiti con sorveglianza attiva o terapie locali senza rischio di tossicità cardiaca.

Fonte
Florido R. Cardiovascular disease risk among cancer survivors: The Atherosclerosis Risk In Communities (ARIC) Study. J Am Coll Cardiol 2022;80 (1):22-32.

Tagged ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accedi agli articoli

Cascino TM, Somanchi S, Colvin M et al. Racial and sex inequities in the use of and outcomes after left ventricular assist device implantation among medicare beneficiaries. JAMA Netw Open 2022;5(7):e2223080.

Ma H et al. Adding salt to foods and hazard of premature mortality. Eur Heart J. 2022 Jul 10:ehac208. doi: 10.1093/eurheartj/ehac208. Epub ahead of print. PMID: 35808995.

Clarke PM et al. The comparative mortality of an elite group in the long run of history: an observational analysis of politicians from 11 countries. Eur J Epidemiol 2022:23:1-9.

Wang P et al. Associations between long-term drought and diarrhea among children under five in low- and middle-income countries. Nat Commun 2022;13(1):3661.

McDonagh MS et al. Cannabis-based products for chronic pain : a systematic review. Ann Intern Med. 2022 Jun 7. doi: 10.7326/M21-4520. Epub ahead of print. PMID: 35667066.

Global Burden of Disease 2019 Cancer Collaboration et al. Cancer Incidence, Mortality, Years of Life Lost, Years Lived With Disability, and Disability-Adjusted Life Years for 29 Cancer Groups From 2010 to 2019: A Systematic Analysis for the Global Burden of Disease Study 2019. JAMA Oncol 2022;8(3):420-444.

Dehmer SP et al. Aspirin use to prevent cardiovascular disease and colorectal cancer: a decision analysis: technical report [Internet]. Rockville (MD): Agency for Healthcare Research and Quality (US); 2015 Sep. Report No.: 15-05229-EF-1.

Ezekowitz JA et al.; SODIUM-HF Investigators. Reduction of dietary sodium to less than 100 mmol in heart failure (SODIUM-HF): an international, open-label, randomised, controlled trial. Lancet 2022:S0140-6736(22)00369-5.

Fang Z et al. The role of mendelian randomization studies in deciphering the effect of obesity on cancer. JNCI: Journal of the National Cancer Institute 2022; 114 (3); 361-71.

Wong Chung JERE et al. Time to functional recovery after laser tonsillotomy performed under local anesthesia vs conventional tonsillectomy with general anesthesia among adults: a randomized clinical trial. JAMA Netw Open 2022;5(2):e2148655. JAMA Netw Open. 2022;5(2):e2148655.

Sundbøll J. Risk of parkinson disease and secondary parkinsonism in myocardial infarction survivors. Journal of the American Heart Association 2022; doi: 10.1161/JAHA.121.022768

Ferroni E et al. Gender related differences in gastrointestinal bleeding with oral anticoagulation in atrial fibrillation. J Cardiovasc Pharmacol Ther 2022;27:10742484211054609.

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine