BAL Lazio

Notizie

Un algoritmo per le donne in gravidanza ai tempi del Covid-19

Pubblicato mercoledì 18 Marzo 2020

Sull’ultimo numero di Lancet alcuni ricercatori dell’Unità Materno-fetale ed Ostetricia dell’Ospedale Universitario di Losanna, hanno proposto delle linee guida per la gestione delle donne in gravidanza con sospetta infezione al SARS-Cov-2.

In questa fase d’incertezza e in assenza di prove scientifiche riguardo agli esiti avversi specifici per questo virus, le raccomandazioni proposte dai ricercatori sono basate sui risultati degli studi effettuati sulle donne in gravidanza colpite da sindrome respiratoria acuta grave (SARS) e da sindrome respiratoria mediorientale (MERS), coronavirus che causano esiti avversi gravi, come l’interruzione o il parto prematuro, nonché la morte della madre in casi estremi.

Le donne in gravidanza che hanno viaggiato in un paese colpito da SARS-CoV-2 nei 14 giorni precedenti o che hanno avuto uno stretto contatto con una persona con infezione confermata SARS-CoV-2, dovrebbero sottoporsi ad un tampone naso-faringeo, anche se asintomatiche.

Nel caso di infezione da SARS-CoV-2 confermata in laboratorio, anche se asintomatica, la donna in gravidanza dovrebbe rimanere in regime di isolamento nella propria abitazione per almeno 14 giorni e sottoporsi ad un monitoraggio ecografico, per la valutazione della crescita fetale, e ultrasonografia Doppler, a causa del potenziale rischio di diminuzione della crescita intrauterina del feto.

Le donne in gravidanza con confermata infezione da SARS-CoV-2 devono essere assistite in regime di isolamento. Per la diagnosi della condizione l’imaging del torace, preferibilmente mediante la TAC, è raccomandato per tutte le donne in gravidanza con infezione da SARS–CoV 2. In caso di sospetta sepsi è necessario il trasferimento ad un’unità di terapia intensiva.

Per le donne in gravidanza con confermata infezione, la scelta di effettuare il parto preventivo deve essere oggetto di valutazione, a seconda dell’età gestazionale e delle condizioni materne e fetali.

Quando possibile dovrebbe essere favorito il parto vaginale tramite induzione del travaglio, con eventuale parto assistito o strumentale, per evitare inutili complicazioni chirurgiche. Lo shock settico, l’insufficienza acuta respiratoria o il disagio fetale dovrebbero indurre la scelta del parto cesareo di emergenza (o la cessazione della gravidanza, se nei tempi previsti dalla legge).

I neonati di madri positive per SARS-CoV-2 devono essere isolati per almeno 14 giorni, periodo durante il quale non è raccomandato l’allattamento al seno.

Fonte
Favre G, Pomar L, Qi X, Nielsen-Saines K, Musso D, Baud D. Guidelines for pregnant women with suspected SARS-CoV-2 infection. Lancet Infect Dis 2020; published online March 3. http://dx.doi.org/10.1016/S1473-3099(20)30157-2.

Archiviato in ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi agli articoli

Hartmann‐Boyce  J, McRobbie  H, Bullen  C, Begh  R, Stead  LF, Hajek  P. Electronic cigarettes for smoking cessation. Cochrane Database of Systematic Reviews 2016, Issue 9. Art. No.: CD010216. DOI:

Miovský M et al. Attention Deficit Hyperactivity Disorder among clients diagnosed with a substance use disorder in the therapeutic communities: prevalence and psychiatric comorbidity. Eur Addict Res 2020.

Ortel TL et al. American Society of Hematology 2020 guidelines for management of venous thromboembolism: treatment of deep vein thrombosis and pulmonary embolism. Blood Adv 2020; 4(19): 4693-4738.

Chu JJ et al. Mifepristone and misoprostol versus misoprostol alone for the management of missed miscarriage (MifeMiso): a randomised, double-blind, placebo-controlled trial. Lancet 2020 Sep 12;396(10253):770-778.

Vodicka TA et al. Reducing antibiotic prescribing for children with respiratory tract infections in primary care: a systematic review. Br J Gen Pract 2013;63(612):e445-54.

Dominici F, et al. Air pollution, SARS-CoV-2 transmission, and COVID-19 outcomes: a state-of-the-science review of a rapidly evolving research area. medRxiv 2020. doi: https://doi.org/10.1101/2020.08.16.20175901

Marion M Mafham et al. COVID-19 pandemic and admission rates for and management of acute coronary syndromes in England. Lancet 2020;S0140-6736(20)31356-8.

Orkaby AR. Association of statin use with all-cause and cardiovascular mortality in US veterans 75 years and older. JAMA 2020;324(1):68-78

Lethaby AE et al. Progesterone/progestogen releasing intrauterine systems versus either placebo or any other medication for heavy menstrual bleeding. Cochrane Database Syst Rev. 2000;(2):CD002126. doi: 10.1002/14651858.CD002126.

Levis B. Accuracy of the PHQ-2 alone and in combination with the PHQ-9 for screening to detect major depression: systematic review and meta-analysis. JAMA 2020;323(22):2290-2300.

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.