BAL Lazio

Aree tematiche

Il covid-19 riduce l’accesso al trattamento della dipendenza da oppioidi per i nuovi pazienti

Pubblicato mercoledì 21 Aprile 2021

Se è innegabile che la pandemia di covid-19 abbia colpito le cure mediche tradizionali, un nuovo studio pubblicato su JAMA Network Open suggerisce che al contrario i pazienti già in trattamento per dipendenza da oppioidi (OUD) hanno continuato ad avere accesso ai farmaci. Il contraltare è che la percentuale di nuovi pazienti in trattamento è invece diminuita significativamente dall’inizio della pandemia.

Lo studio

Lo studio trasversale ha confrontato l’evoluzione della prescrizione dei farmaci da gennaio 2018 a settembre 2020 rispetto a quella attesa per il 2020. I dati sulle prescrizioni sono stati estratti dall’ampio database statunitense IQVIA LRx.

Nell’analisi erano incluse 452.691.261 prescrizioni di analgesici oppioidi e 90.420.353 prescrizioni di buprenorfina, con una percentuale di pazienti di sesso femminile del 56% e un’età media di 49 anni.

Da marzo a maggio, sono state prescritte settimanalmente 1877 milioni di unità di analgesici oppioidi, contro i 1843 milioni previsti. I pazienti naïve agli oppioidi hanno ricevuto 370.051 prescrizioni, contro le 564.929 previste.

I pazienti non naive con OUD hanno avuto numeri di prescrizioni di buprenorfina simili a quelli previsti dai ricercatori. Mentre i nuovi pazienti hanno ricevuto 9865 prescrizioni rispetto alle 12.008 previste, ovvero il 18% in meno rispetto ai livelli attesi.

Da maggio a settembre, la prescrizione di oppioidi è tornata al 100%, con livelli che hanno raggiunto il 90% del numero previsto per i nuovi pazienti entro agosto.

I pazienti esistenti non hanno subito interruzioni nelle somministrazioni durante la pandemia di covid-19, mentre pazienti naïve agli oppioidi avevano meno probabilità di ricevere prescrizioni.

Dai dati emerge comunque che il cambiamento più notevole nelle prescrizioni si è verificato nei nuovi pazienti a cui poteva essere prescritta buprenorfina per OUD, con tassi che sono rimasti ridotti fino ad agosto 2020 (diminuzione di quasi un quarto).

I ricercatori stimano infine che circa 37.000 persone in meno hanno ricevuto il trattamento con buprenorfina per la dipendenza da oppioidi a causa della pandemia. Questo accesso ridotto al trattamento per la dipendenza da oppioidi può aver aumentato i decessi per overdose.

Fonte
Currie JM et al. Prescribing of opioid analgesics and buprenorphine for opioid use disorder during the covid-19 pandemic. JAMA Netw Open 2021;4(4):e216147.

Tagged , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accedi agli articoli

Cascino TM, Somanchi S, Colvin M et al. Racial and sex inequities in the use of and outcomes after left ventricular assist device implantation among medicare beneficiaries. JAMA Netw Open 2022;5(7):e2223080.

Ma H et al. Adding salt to foods and hazard of premature mortality. Eur Heart J. 2022 Jul 10:ehac208. doi: 10.1093/eurheartj/ehac208. Epub ahead of print. PMID: 35808995.

Clarke PM et al. The comparative mortality of an elite group in the long run of history: an observational analysis of politicians from 11 countries. Eur J Epidemiol 2022:23:1-9.

Wang P et al. Associations between long-term drought and diarrhea among children under five in low- and middle-income countries. Nat Commun 2022;13(1):3661.

McDonagh MS et al. Cannabis-based products for chronic pain : a systematic review. Ann Intern Med. 2022 Jun 7. doi: 10.7326/M21-4520. Epub ahead of print. PMID: 35667066.

Global Burden of Disease 2019 Cancer Collaboration et al. Cancer Incidence, Mortality, Years of Life Lost, Years Lived With Disability, and Disability-Adjusted Life Years for 29 Cancer Groups From 2010 to 2019: A Systematic Analysis for the Global Burden of Disease Study 2019. JAMA Oncol 2022;8(3):420-444.

Dehmer SP et al. Aspirin use to prevent cardiovascular disease and colorectal cancer: a decision analysis: technical report [Internet]. Rockville (MD): Agency for Healthcare Research and Quality (US); 2015 Sep. Report No.: 15-05229-EF-1.

Ezekowitz JA et al.; SODIUM-HF Investigators. Reduction of dietary sodium to less than 100 mmol in heart failure (SODIUM-HF): an international, open-label, randomised, controlled trial. Lancet 2022:S0140-6736(22)00369-5.

Fang Z et al. The role of mendelian randomization studies in deciphering the effect of obesity on cancer. JNCI: Journal of the National Cancer Institute 2022; 114 (3); 361-71.

Wong Chung JERE et al. Time to functional recovery after laser tonsillotomy performed under local anesthesia vs conventional tonsillectomy with general anesthesia among adults: a randomized clinical trial. JAMA Netw Open 2022;5(2):e2148655. JAMA Netw Open. 2022;5(2):e2148655.

Sundbøll J. Risk of parkinson disease and secondary parkinsonism in myocardial infarction survivors. Journal of the American Heart Association 2022; doi: 10.1161/JAHA.121.022768

Ferroni E et al. Gender related differences in gastrointestinal bleeding with oral anticoagulation in atrial fibrillation. J Cardiovasc Pharmacol Ther 2022;27:10742484211054609.

Una finestra sull’open access

  • BMC Family Practice
  • BMC Medical Education
  • BMC Nursing
  • BMJ Open
  • PLOS Medicine